healthy articolo
ALICE VEGLIO

SOS CENA!!! Come preparare in poche semplici mosse la cena perfetta per non ingrassare.

 

Chi non desidera godersi il pasto più desiderato della giornata e poter contemporaneamente tonificare la silhouette nei punti giusti?

 

Partendo dal fondamentale presupposto che seguire un programma corretto ed organizzato di fitness è la base per essere in forma, puntare sulla qualità ed entità della cena permette di influenzare positivamente il metabolismo, la produzione ormonale e i livelli di grassi circolanti nell’organismo e nel fegato.

La cena dovrebbe essere il pasto più povero. Verso sera infatti il metabolismo e il fabbisogno di energia iniziano a calare in vista del riposo notturno.

 

I principali errori da cui bisogna stare lontani sono i seguenti:

 

  • Accontentarsi di cibi pronti e confezionati pensando erroneamente che siano l’opzione “più veloce”.
  • Fare assaggi e spuntini prima del pasto (troppo spesso portano ad avere degli introiti calorici “extra” ed eccessi dal punto di vista dell’apporto di nutrienti)
  • Bere bevande alcoliche o gasate in attesa del pasto (è fondamentale prediligere l’acqua o tisane).

Quindi cosa bisogna fare?

 

I nutrienti che forniscono l’energia migliore nelle ore serali sono le proteine magre (per esempio legumi, pesce e carne bianca) accompagnate da una quota moderata di carboidrati e fibre.

Oggi sui social spopolano le “Super bowl” coloratissime, preparate con un mix di ingredienti sani e gustosi.

Ecco quindi le 4 componenti fondamentali per realizzarne una perfettamente sana ed in linea con i tuoi obbiettivi:

 

  • Prendi un piatto piano e riempilo per metà con verdure e con un frutto. Punta al colore e alla varietà e ricorda che le patate non valgono come ortaggi. ( Lascio qui di seguito per te un elenco di 8 tipi di verdure quasi senza calorie: broccoli, spinaci, iceberg, cavoletti d.b, zucchine, cicoria, cetrioli e asparagi).
  • Riempi ¼ del piatto con cereali integrali (avena, orzo, chicchi di frumento integrale) o pseudocereali ( quinoa, grano saraceno…)
  • Riempi il restante quarto della ciotola con giuste e sane fonti proteiche: pesce, pollame e legumi (limita la carne rossa ed evita le carni trasformate come pancetta e salsicce).
  • Non rinunciare ad una sana fonte di grassi! Scegli oli vegetali come quello extravergine di oliva o aggiungi avocado o frutta secca senza esagerare.

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email