fbpx

TOTAL BODY DETOX

La prima giornata è interamente incentrata sulla depurazione del corpo e l’eliminazione delle tossine al fine di preparare il tuo corpo al meglio per questo percorso di trasformazione ! 

Preparati quindi per un workout detossinante e consigli nutrizionali e di bellezza drenanti e depurativi

Detox viso e corpo

Maschera depurativa all’aloe e curcuma per la pelle grassa

INGREDIENTI

  • 2 cucchiaini di gel di Aloe Vera
  • 1 cucchiaio di curcuma
Questa maschera può essere applicata una volta a settimana , preferibilmente prima di coricarsi a letto o la mattina prima di colazione.

 

Scrub allo zucchero di canna e succo di limone

INGREDIENTI

  • 1 tazza di zucchero di canna
  • 1/2 tazza di sale marino
  • 2 cucchiai di olio di cocco o di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di succo di limone appena spremuto
  • 1 cucchiaio del vostro olio essenziale preferito (consigliamo bergamotto per l’energia, eucalipto o menta per alleviare lo stress e la lavanda o gelsomino per rilassarsi).

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a quando non otterrete un composto abbastanza omogeneo.
Applicare sulla pelle umida con movimenti circolari con la punta delle dita per aiutare la rimozione delle cellule morte.
Risciacquare con acqua tiepida, asciugare la pelle e applicare la vostra solita crema idratante. Risultati: una pelle più liscia, morbida e luminosa.

Detox nutrition day

GIORNO 1

N.B Bere 2 litri e mezzo di acqua disintossicante e rinfrescante 

Banana detox protein shake

Calorie: 250 Kcal

Preparazione: 5 minuti

Difficoltà: facile

Porzioni: 1

INGREDIENTI

  • 250 ml di latte di mandorla senza zuccheri aggiunti 
  • 5 noci
  • 2 cucchiai di semi di canapa o semi di lino macinati
  • 2 manciate di foglie di spinaci
  • 1 banana surgelata
  • 1 cucchiaino di cannella 
  • 1 pizzico di aroma di vaniglia (facoltativo)

PREPARAZIONE
Frullare tutti gli ingredienti insieme

Servire in un bicchiere e consumare preferibilmente subito dopo la preparazione

Budino super light al caffè

Calorie: 20 Kcal per porzione

Preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Porzioni: 3

INGREDIENTI

  • 300 gr di latte vegetale senza zuccheri aggiunti
  • Stevia a piacere
  • 1cucchiaino di caffè solubile
  • 2 gr di agar agar in polvere
  • ½  cucchiaino di essenza alla vaniglia facoltativo

PREPARAZIONE
In un pentolino versate il latte vegetale con il dolcificante

Mescolate e portate a bollore, ora prelevate 1 o 2 cucchiai di latte bollente

Mettetelo in una tazzina, scioglieteci dentro l’agar agar e il caffè solubile e il mezzo cucchiaino di essenza alla vaniglia (facoltativo)

Versate di nuovo nel pentolino, mescolate e lasciate bollire per 2 minuti

Spegnete la fiamma e versate in 3 coppette monoporzione

Lasciate stemperare e conservate in frigorifero per 1 ora (o anche più).

Insalata detox di quinoa e tofu

Calorie: 450 Kcal per porzione

Preparazione: 20 minuti

Difficoltà: facile

Porzioni: 2

INGREDIENTI

  • 100 gr di quinoa
  • 100 gr di tofu al naturale
  • 3 cucchiai di mais precotto e sgocciolato
  • Olive nere q.b.
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1/2 porro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • semi di sesamo (facoltativo)

PREPARAZIONE
Lavare la quinoa e cuocere in acqua bollente per 15 minuti dal bollore. Salare e scolare.

Versare la quinoa in una scodella, condire con l’olio e lasciar raffreddare completamente.

Tagliare a dadini il tofu, aggiungere alla quinoa ormai fredda, ed unire anche gli altri ingredienti.

Condire con la salsa di soia e, se piacciono, un cucchiaio di semi di sesamo.

Gelato super light alla fragola

Calorie: 30 Kcal per porzione

Preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

INGREDIENTI

  • 500gr di Fragole mature e dolci
  • 12gr di Gelatina in fogli (oppure 40gr di maizena o 4gr di agar agar in polvere)
  • 50 gr di stevia

PREPARAZIONE
Pulite e lavate le fragole, tagliatele a pezzettini e mettetele in un frullatore

Aggiungete il dolcificante e frullate per bene e versate il frullato di fragole in un pentolino

Mettete a bagno i fogli di colla di pesce in acqua fredda e lasciateli ammorbidire qualche minuto

Accendete la fiamma medio-bassa sotto al pentolino del frullato di fragole e portate lentamente quasi a bollore, quando sarà ben caldo strizzate i fogli di colla di pesce e metteteli nel pentolino

Mescolate bene e lasciate “cuocere” 1 minuto

Spegnete la fiamma e dividete il composto in 4 bicchieri monoporzione, ponete in frigorifero per 2 o 3 ore, fino a quando si saranno rassodati.

Curry depurativo al cocco

Calorie: 380 Kcal per porzione

Preparazione: 5 minuti

Difficoltà: facile

Porzioni: 4

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaino di olio di cocco
  • ½ cipolla tagliata finemente 
  • 2 spicchi d’aglio tagliati finemente 
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco tagliato a cubetti
  • 1 e ½ cucchiaio di polvere di curry
  • 400 ml di latte di cocco senza zuccheri aggiunti
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’agave
  • 500 gr di verdure miste tagliate finemente 
  • 2 patate dolci sbucciate e tagliate a cubetti 
  • 280 gr di quinoa

PREPARAZIONE
Prepara la salsa al curry: sciogli l’olio di cocco in una padella, aggiungi la cipolla tagliata finemente e lascia soffriggere fino a doratura. Aggiungi l’aglio, lo zenzero e mescola per 1 minuto. Aggiungi la polvere di curry, il latte di cocco, la salsa di soia e lo sciroppo d’agave e mescola bene 

Aggiungi le verdure e le patate dolci alla salsa e porta ad ebollizione. Copri la pentola con un coperchio e lascia cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti. Aggiungi pepe e sale a piacere.

Servi la salsa al curry calda sopra la quinoa

Le informazioni qui presenti non sono riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici. Le informazioni presenti su questo sito servono ad informarsi e ad avere una visione migliore riguardo la propria alimentazione e lo sport, le indicazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista prima di intraprendere qualsiasi regime alimentare e attività sportiva.

Per quanto riguarda gli articoli, i video e le informazioni riguardo le attività sportive ribadiamo che prima di iniziare a praticare un’attività sportiva è opportuno chiedere il parere del proprio medico in quanto alcune persone potrebbero presentare controindicazioni alla pratica di certe attività sportive o esercizi specifici. 

“; ?>